Sharing is caring!

Chapter 5 "Your First Love"

Capitolo 5 "Il tuo primo amore"

“But I have this against you,
that you have left your first love.”
Revelation 2:4

“Ma ho questo contro di te:
che hai abbandonato
il tuo primo amore”
Apocalisse 2:4

 

Have you left your first love? Who is your first love? Was your wife your first love? Was it sports or a hobby? Was your job or your career first in your life? Who or what is really first in your life? “He who loves father or mother more than Me is not worthy of Me; and he who loves son or daughter more than Me is not worthy of Me.” Matt. 10:37. The Scripture in Revelation says: “But I have this against you, that you have left your first love.” Rev. 2:4.

Hai lasciato il tuo primo amore? Chi è il tuo primo amore? Tua moglie è stata il tuo primo amore? Era uno sport o un hobby? Il tuo lavoro o la tua carriera sono stati i primi nella tua vita? Chi o cosa è davvero il primo nella tua vita? “Chi ama padre o madre più di me, non è degno di me; e chi ama figlio o figlia più di me, non è degno di me”. Matteo 10:37. La Scrittura nell'Apocalisse dice: “Ma ho questo contro di te: che hai abbandonato il tuo primo amore”. Apocalisse 2:4.

What is our Lord saying to us? He is saying that any time we put someone or something ahead of our love for or our relationship with Him, then we are not worthy of His Love.

Che cosa ci sta dicendo il nostro Signore? Sta dicendo che ogni volta che mettiamo qualcuno o qualcosa davanti al nostro amore o alla nostra relazione con Lui, allora non siamo degni del Suo Amore.

Seek first. You are to put Him first in your priorities, first in your day and first in your heart. “But seek first His kingdom and His righteousness; and all these things shall be added unto you.” Matt. 6:33. When, if ever, has the Lord been first in your life?

Cercate prima. Devi metterlo al primo posto tra le tue priorità, al primo posto nella tua giornata e al primo posto nel tuo cuore. “Cercate prima il regno e la sua giustizia, e tutte queste cose vi saranno date in più”. Matteo 6:33. Quando mai il Signore è stato il primo nella tua vita?

Dirty rags. Ask yourself these questions: Do the things I put first have eternal value? Will what I do today help to increase His kingdom? Am I seeking after His righteousness or trying to muster up my own righteousness? Remember, our righteousness is like dirty rags! (Is. 64:6.)

Abitti sporchi. Chiedeti a te stesso queste domande: Le cose che metto prima hanno valore eterno? Ciò che faccio oggi aiuterà ad accrescere il Suo regno? Sto cercando la Sua giustizia o sto cercando di radunare la mia giustizia? Ricordi, la nostra rettitudine è come abitti sporchi! (Isaia 64:6).

What happens when you put someone ahead of the Lord? What does He do to draw you back to Him? If you have put your wife ahead of your love for the Lord, then it was the Lord who has taken your wife from you. “Thou hast removed my acquaintances far from me; Thou hast made me an object of loathing to them. Thou has removed lover and friend far from me; my acquaintances are in darkness.” Ps. 88:8,18. And don’t make marriage restoration first in your life; you must make the Lord first in your life!

Cosa succede quando metti qualcuno davanti al Signore? Che cosa fa per riportarti a Lui? Se hai messo tua moglie davanti al tuo amore per il Signore, allora è stato il Signore che ti ha tolto tua moglie. “Hai allontanato da me i miei amici, mi hai reso abominevole per loro. Hai allontanato da me amici e conoscenti; le tenebre sono la mia compagnia”. Salmi 88:8, 18. E non fare la restaurazione del matrimonio per primo nella tua vita; devi fare il Signore per primo nella tua vita!

“If You Love Me…Obey”

"Se mi ami...ubbidisci"

After you put God first in your life, you must then cast down the false doctrine that says “you are saved by grace, so it’s really OKAY to sin, because we are no longer under the Law.” Let’s search the Scriptures:

Dopo aver messo Dio al primo posto nella tua vita, devi poi gettare giù la falsa dottrina che dice "sei salvato per grazia, quindi va davvero BENE peccare, perché non siamo più sotto la Legge.” Esaminiamo le Scritture:

Do your deeds deny Him? “They profess to know God, but their deeds deny Him, being detestable and disobedient and worthless for any good deed.” Titus 1:16.

Lo rinnegano con i fatti? “Professano di conoscere Dio, ma lo rinnegano con i fatti, essendo abominevoli e ribelli, incapaci di qualsiasi opera buona”. Tito 1:16.

Do you do what His Word says? “Why do you call Me, Lord, and do not do what I say?” Luke 6:46.

Fate quello che dice la Sua Parola? “Perché mi chiamate: “Signore, Signore!” e non fate quello che dico?” Luca 6:46.

Are we to continue in sin? “What shall we say then? Are we to continue in sin that grace might increase? May it never be! How shall we who died to sin still live in it?” “What then? Shall we sin because we are not under law but under grace? May it never be!” Rom. 6:1-2,15.

Rimarremo forse nel peccato? “Che diremo dunque? Rimarremo forse nel peccato affinché la grazia abbondi? No di certo! Noi che siamo morti al peccato, come vivremmo ancora in esso?” “Che faremo dunque? Peccheremo forse perché non siamo sotto la legge, ma sotto la grazia? No di certo!” Romani 6:1-2, 15.

Faith without works is dead. “What use is it, my brethren, if a man says he has faith, but he has no works? Can that faith save him?” “For just as the body without the spirit is dead, so also faith without works is dead.” Jas. 2:14,26. Good works are the “fruits” of our salvation. These are the questions we must ask ourselves:

La fede senza le opere è morta. “A che serve, fratelli miei, se uno dice di avere fede ma non ha opere? Può la fede salvarlo?” “Infatti, come il corpo senza lo spirito è morto, così anche la fede senza le opere è morta”. Giacomo 2:14, 26. Le buone opere sono i “frutti” della nostra salvezza. Queste sono le domande che dobbiamo porci:

Do my deeds deny that I follow the Lord?

Negano le mie azioni che seguo il Signore?

Does grace give me a license to sin?

La grazia mi dà il permesso di peccare?

Am I, as a believer, to produce good works?

Sono io, in quanto credente, a produrre opere buone?

I never knew you. Many believe that you can live any way you wish and then enter into heaven once you die. Is this true? “Many will say to Me on that day, ‘Lord, Lord, did we not prophesy in Your name, and in Your name cast out demons, and in Your name perform many miracles?’ And then I will declare to them, ‘I never knew you; depart from me, you who practice lawlessness.’ ” Matt. 7:22-23. The answer then is “no!”

Io non vi ho mai conosciuti. Molti credono che tu possa vivere come vuoi e poi entrare in paradiso una volta morto. È tutto vero? “Molti mi diranno in quel giorno: “Signore, Signore, non abbiamo noi profetizzato in nome tuo e in nome tuo cacciato demòni e fatto in nome tuo molte opere potenti?” Allora dichiarerò loro: “Io non vi ho mai conosciuti; allontanatevi da me, malfattori!” Matteo 7:22-23. La risposta allora è "no!"

Confess your sins. If this is the mind that you had, prior to learning these Scriptures, do as Scripture says: “Therefore, confess your sins one to another, and pray for one another, so that you may be healed.” Jas. 5:16

Confessate i vostri peccati. Se questa è la mente che avevi, prima di imparare queste Scritture, fai come dice la Scrittura: “Confessate dunque i vostri peccati gli uni agli altri, pregate gli uni per gli altri affinché siate guariti”. Giacomo 5:16.

Obedience to His Word

Ubbidienza alla Sua Parola

Wisdom shouts in the street, she lifts her voice in the square. At the head of the noisy streets she cries out; at the entrance to the gate in the city, she utters her sayings, how long, O naive ones, will you love simplicity. And scoffers delight themselves in scoffing, and fools hate knowledge. Turn to my reproof, behold, I will pour out my spirit on you; I will make my words known to you.

“La saggezza grida per le vie, fa udire la sua voce per le piazze; negli incroci affollati essa chiama, all’ingresso delle porte, in città, pronuncia i suoi discorsi: «Fino a quando, ingenui, amerete l’ingenuità? Fino a quando gli schernitori prenderanno gusto a schernire e gli stolti avranno in odio la scienza? Volgetevi ad ascoltare la mia correzione; ecco, io farò sgorgare su di voi il mio Spirito, vi farò conoscere le mie parole.

“Because I called and you refused; I stretched out my hand, and no one paid attention; and you neglected all my counsel, and did not want my reproof; I will even laugh at your calamity; I will mock when your dread comes, when your dread comes on like a storm, and your calamity comes on like a whirlwind, when distress and anguish come on you.

“Poiché quand’ho chiamato avete rifiutato di ascoltare, quand’ho steso la mano nessuno vi ha badato, anzi, avete respinto ogni mio consiglio e della mia correzione non ne avete voluto sapere, anch’io riderò delle vostre sventure, mi farò beffe quando lo spavento vi piomberà addosso; quando lo spavento vi piomberà addosso come una tempesta, quando la sventura v’investirà come un uragano e vi cadranno addosso l’afflizione e l’angoscia.

“Then they will call on me but I will not answer; they will seek me diligently, but they will not find me, because they hated knowledge, and did not choose the fear of the Lord. They would not accept my counsel, they spurned all my reproof. So they shall eat of the fruit of their own way, and be satiated with their own devices. For the waywardness of the naive shall kill them, and the complacency of fools shall destroy them. But he who listens to me shall live securely, and shall be at ease from the dread of evil.” Prov. 1:20-33. Seek wisdom!

“Allora mi chiameranno, ma io non risponderò; mi cercheranno con premura ma non mi troveranno. Poiché hanno odiato la scienza, non hanno scelto il timore del Signore, non hanno voluto saperne dei miei consigli e hanno disprezzato ogni mia correzione, si pasceranno del frutto della loro condotta e saranno saziati dei loro propri consigli. Infatti il pervertimento degli insensati li uccide e la prosperità degli stolti li fa perire, ma chi mi ascolta starà al sicuro, vivrà tranquillo, senza paura di nessun male”. Proverbi 1:20-33. Cerca la saggezza!

Obedience comes from the heart. “…you became obedient from the heart to that form of teaching to which you were committed.” Rom. 6:17. And again, “for God sees not as man sees, for man looks at the outward appearance, but the Lord looks at the heart.” 1Sam 16:7.

L'ubbidienza viene dal cuore. “… ma avete ubbidito di cuore a quella forma d’insegnamento che vi è stata trasmessa”. Romani 6:17. E ancora, “infatti il Signore non bada a ciò che colpisce lo sguardo dell’uomo: l’uomo guarda all’apparenza, ma il Signore guarda al cuore”. 1 Samuele 16:7.

Obedience needs testing. “Do not be surprised at the fiery trial which comes upon you for your testing.” 1Pet. 4:12. Obedience purifies your soul. “Since you have in obedience to the truth purified your souls….” 1Pet. 1:22.

L'ubbidienza deve essere testata. “Non vi stupite per l’incendio che divampa in mezzo a voi per provarvi”. 1 Pietro 4:12. L'ubbidienza purifica la tua anima. “Avendo purificato le anime vostre con l’ubbidienza alla verità...” 1 Pietro 1:22.

Obedience gives testimony of who your Father is. “Obey My voice and I will be your God, and you will be My people; and you will walk in all the way in which I command you, that it may be well with you. Yet they did not obey or incline their ear, but walked in their own counsels and in the stubbornness of their evil heart, and went backward and not forward.” Jer. 7:23-24.

L'ubbidienza rende testimonianza di chi è il tuo Padre. “”Ascoltate la mia voce; sarò il vostro Dio e voi sarete il mio popolo; camminate in tutte le vie che io vi prescrivo affinché siate felici”. Ma essi non ascoltarono, non prestarono orecchio, ma camminarono seguendo i consigli e la caparbietà del loro cuore malvagio, e invece di andare avanti si sono voltati indietro”. Geremia 7:23-24.

Your disobedience actually praises the wicked. “Those who forsake the law PRAISE the wicked, but those who keep the law strive with them.” Prov. 28:4. The prayers of the disobedient go unheard. “He who turns away his ear from listening to the law, even his prayer is an abomination.” Prov. 28:9.

“Quelli che abbandonano la legge lodano gli empi, ma quelli che l’osservano fanno loro la guerra”. Proverbi 28:4. Le preghiere dei disobbedienti non vengono ascoltate. “Se uno volge altrove gli orecchi per non udire la legge, la sua stessa preghiera è un abominio”. Proverbi 28:9.

Our Example of Obedience Is Jesus

Il nostro esempio di ubbidienza è Gesù

He was obedient even unto death. “He humbled Himself by becoming obedient to the point of death, even death on a cross.” Phil. 2:5-11. “Although He was a Son, He learned obedience from the things which He suffered.” Heb. 5:7-10. Could it be said of you that you, too, are learning obedience through the sufferings that you are experiencing?

Egli fu ubbidiente fino alla morte. “Umiliò se stesso, facendosi ubbidiente fino alla morte, e alla morte di croce”. Filippesi 2:5-11. “Benché fosse Figlio, imparò l’ubbidienza dalle cose che soffrì”. Ebrei 5:7-10. Si potrebbe dire di te che anche stai imparando l'ubbidienza attraverso le sofferenze che stai vivendo?

He was obedient and submissive to His authority. “My Father, if it is possible, let this cup pass from Me; yet not as I will, but Thou wilt. My Father, if this cannot pass away unless I drink it, Thy will be done.” Matt. 26:39, 42.

Egli era ubbidiente e sottomesso alla Sua autorità. “«Padre mio, se è possibile, passi oltre da me questo calice! Ma pure, non come voglio io, ma come tu vuoi» «Padre mio, se non è possibile che questo passi oltre da me senza che io lo beva, sia fatta la tua volontà»”. Matteo 26:39, 42.

Are you in submission to your authority? “But I want you to understand that Christ is the head of every man, and the man is the head of a woman, and God is the head of Christ.” 1Cor. 11:3. If you are like many Christian men, you are quick to point out your wife’s lack of submissiveness to you. But are you setting a good example of submissiveness to your authority, which is Christ? Do you follow and seek Him? Do you follow after His commands in tithing, leading your family spiritually and in the way you treat (or treated) your wife  (as the weaker vessel, in an understanding way)?

Sei sottomesso alla tua autorità? “Ma voglio che sappiate che il capo di ogni uomo è Cristo, che il capo della donna è l’uomo e che il capo di Cristo è Dio”. 1 Corinzi 11:3. Se sei come molti uomini cristiani, sei pronti a sottolineare la mancanza di sottomissione di tua moglie. Ma stai dando un buon esempio di sottomissione alla tua autorità, che è Cristo? Lo seguite e lo cercate? Segui i Suoi ordini nella decima, guidando spiritualmente la tua famiglia e nel modo in cui tratti (o tratti) tua moglie (come il vaso più debole, in modo comprensivo)?

The secret to success. “All the paths of the Lord are lovingkindness and truth to those who keep His covenant and His testimonies. For Thy name’s sake, O Lord, pardon my iniquity, for it is great. Who is the man who fears the Lord? He will instruct him in the way he should choose. His soul will abide in prosperity, and his descendants will inherit the land. The secret of the Lord is for those who fear Him.” Ps. 25:10-15. The only way to treat your wife with the lovingkindness due her is to fear the Lord. This is the secret that so few men know. For if a man has a true and genuine fear of God, then he is a true follower of the Word and of Christ.

Il segreto del successo. “Tutti i sentieri del Signore sono bontà e verità per quelli che osservano il suo patto e le sue testimonianze. Per amore del tuo nome, o Signore, perdona la mia iniquità, perché essa è grande. Chi è l’uomo che teme il Signore? Dio gli insegnerà la via che deve scegliere. Egli vivrà nel benessere e la sua discendenza erediterà la terra. Il segreto del Signore è rivelato a quelli che lo temono”. Salmi 25:10-15. L'unico modo per trattare tua moglie con la bontà che le è dovuto è temere il Signore. Questo è il segreto che così pochi uomini conoscono. Perché se un uomo ha un vero e genuino timore di Dio, allora è un vero seguace della Parola e di Cristo.

Self-condemned. Unfortunately, most men dispute or argue the true meaning of the Scriptures -- missing the blessings of a life wholly devoted to the Lord. “But shun foolish controversies and genealogies and strife and disputes about the Law; for they are unprofitable and worthless. Reject a factious man after a first and second warning, knowing that such a man is perverted and is sinning, being self-condemned.” Titus 3:9-11.

Condannandosi da sé. Sfortunatamente, la maggior parte degli uomini contesta o argomenta il vero significato delle Scritture, perdendo le benedizioni di una vita interamente dedicata al Signore. “Ma quanto alle questioni stolte, alle genealogie, alle contese e alle dispute intorno alla legge, evitale, perché sono inutili e vane. Ammonisci l’uomo settario una volta e anche due; poi evitalo, sapendo che un tale uomo è traviato e pecca, condannandosi da sé”. Tito 3:9-11.

Turn aside to myths. Instead of searching for the truth, many want others to agree with their wrong ideas or decisions: “But wanting to have their ears tickled, they will accumulate for themselves teachers in accordance to their own desires; and will turn aside to myths.” 2Tim. 4:3-4.

Volgeranno alle favole. Invece di cercare la verità, molti vogliono che gli altri siano d'accordo con le loro idee o decisioni sbagliate: “ma, per prurito di udire, si cercheranno maestri in gran numero secondo le proprie voglie, e distoglieranno le orecchie dalla verità e si volgeranno alle favole”. 2 Timoteo 4:3-4.

Obedience to His Word. “Do not be as the horse or as the mule which have no understanding, whose trappings include bit and bridle to hold them in check, otherwise they will not come near to you.” Ps. 32:9. If you don’t obey His commandments in your daily pursuits and in your dealings with your wife, He will discipline you. “The Lord has disciplined me severely, but He has not given me over to death. I shall not die but live, and tell of the works of the Lord.” Ps. 118:18,17. Don’t waste your time looking at your wife’s faults and blaming her for your marriage troubles, it is YOU He is disciplining, by turning your wife’s heart away from you. This is the reason for her indifference to you.

L'ubbidienza alla sua Parola. “Non siate come il cavallo e come il mulo, che non hanno intelletto, la cui bocca bisogna frenare con morso e con briglia, altrimenti non ti si avvicinano!”. Salmi 32:9. Se non ubbidisci ai Suoi comandamenti nelle tue attività quotidiane e nei tuoi rapporti con tua moglie, Egli ti punirà. “Certo, il Signore mi ha castigato, ma non mi ha dato in balìa della morte. Io non morirò, anzi vivrò, e racconterò le opere del Signore”. Salmi 118:18, 17. Non sprecare il tuo tempo guardando i difetti di tua moglie e incolpandola per i tuoi problemi matrimoniali, SEI TU che Lui sta disciplinando, allontanando il cuore di tua moglie da te. Questo è il motivo della sua indifferenza nei tuoi confronti.

God is faithful to His Word. “If his sons forsake My law, and do not walk in My judgments, If they violate My statutes, and do not keep My commandments, then I will visit their transgressions with a rod, and their iniquity with stripes.” Ps. 89:30-34. If you continue in rebellion to God’s Word or your authority, Jesus Christ, who was meek and lowly, then God will continue to punish you.

Dio è fedele alla Sua Parola. “Se i suoi figli abbandonano la mia legge e non camminano secondo i miei ordini, se violano i miei statuti e non osservano i miei comandamenti, io punirò il loro peccato con la verga e la loro colpa con percosse”. Salmi 89:30-32. Se continui a ribellarti alla Parola di Dio o alla tua autorità, Gesù Cristo, che era manseuti e umile, allora Dio continuerà a punirti.

Keep your Eyes Focused on the Lord

Tieni gli occhi puntati sul Signore

Whom do you want to please? You are to try and please the Lord, rather than your wife or anyone else in your life. “When a man’s ways are pleasing to the LORD, He makes even his enemies to be at peace with him.” Prov. 16:7. “Delight yourself in the LORD; And He will give you the desires of your heart.” Prov. 31:3.

A chi vuoi piacere? Devi cercare di compiacere il Signore, piuttosto che tua moglie o chiunque altro nella tua vita. “Quando il Signore gradisce le vie di un uomo, riconcilia con lui anche i suoi nemici”. Proverbi 16:7. “Trova la tua gioia nel Signore ed egli appagherà i desideri del tuo cuore”. Salmi 37:4.

The truth is, when you do what is right by the Lord’s standards, you will see your wife’s heart turning back to you. However, if don’t begin to notice a more peaceful atmosphere when conversing with your wife, then you are either still preoccupied and obsessed with her, or you are harboring a self-righteous spirit.

La verità è che quando farai ciò che è giusto secondo gli standard del Signore, vedrai il cuore di tua moglie girarsi verso di te. Tuttavia, se non cominci a notare un'atmosfera più tranquilla quando conversi con tua moglie, allora sei ancora preoccupati e ossessionati da lei, o stai nutrendo uno spirito ipocrita.

Why not try and please my wife? That was man’s first mistake. Let’s look at some scriptural facts. “When the woman saw that the tree was good for food, and that it was a delight to the eyes, and that the tree was desirable to make one wise, she took from its fruit and ate; and she gave also to her husband with her, and he ate.” Gen. 3:6. Why would Adam eat the fruit when he knew it was wrong?

Perché non provare a compiacere mia moglie? È stato il primo errore dell'uomo. Diamo un'occhiata ad alcuni fatti scritturali. “La donna osservò che l’albero era buono per nutrirsi, che era bello da vedere e che l’albero era desiderabile per acquistare conoscenza; prese del frutto, ne mangiò e ne diede anche a suo marito, che era con lei, ed egli ne mangiò”. Genesi 3:6. Perché Adamo avrebbe mangiato la frutta quando sapeva che era sbagliata?

Man sinned knowingly. It's important to note that the woman was not created until Gen. 2:22, five verses later. We never see God commanding Eve directly. The point is that Eve was deceived. Adam knowingly sinned.

L'uomo ha peccato consapevolmente. È importante notare che la donna non è stata creata fino a Genesi 2:22, cinque versetti dopo. Non vediamo mai Dio comandare direttamente Eva. Il punto è che Eva è stata ingannata. Adam ha consapevolmente peccato.

Woman was created for man. God gave Adam dominion over all living things in the garden, including Eve. Eve was created for Adam, not the other way around. “…for indeed man was not created for the woman’s sake, but woman for the man’s sake.” 1Cor. 11:9. “Then the LORD God said, ‘It is not good for the man to be alone; I will make him a helper suitable for him.’ ” Gen. 2:18.

La donna è stata creata per l'uomo. Dio diede ad Adamo il dominio su tutti gli esseri viventi nel giardino, inclusa Eva. Eva è stata creata per Adamo, non il contrario. “E l’uomo non fu creato per la donna, ma la donna per l’uomo”. 1 Corinzi 11:9. “Poi Dio il Signore disse: Non è bene che l’uomo sia solo; io gli farò un aiuto che sia adatto a lui””. Genesi 2:18.

Adam never stopped Eve, though he was with her. “…and she gave also to her husband with her, and he ate.” Gen. 3:6. Why? Why did he also eat it? Is it possible that Adam was trying to please his wife?

Adamo non fermò mai Eva, anche se era con lei. “... e ne diede anche a suo marito, che era con lei, ed egli ne mangiò”. Genesi 3:6. Perché? Perché l'ha mangiato anche lui? È possibile che Adamo stesse cercando di compiacere sua moglie?

Why didn't he stop her? Did he just want to let her do what she wanted even though in his heart he knew it was a mistake? What about you? Do you do things just to please your wife, not even considering what God thinks about it? Have you many times let your wife (or your children) do things that in your heart you knew was a mistake? The consequences may be that now she is in deep sin and out from under your protection and authority.

Perché non l'ha fermata? Voleva solo lasciarle fare quello che voleva anche se in cuor suo sapeva che era stato un errore? E tu? Fai delle cose solo per compiacere tua moglie, senza nemmeno considerare cosa ne pensa Dio? Hai lasciato molte volte che tua moglie (o i tuoi figli) facessero cose che nel tuo cuore sapeti essere un errore? Le conseguenze possono essere che ora lei è nel peccato profondo e fuori da sotto la tua protezione e autorità.

However, do not allow this truth to make you puffed up as one who is superior so that an attitude of control and aggressiveness should take over. This insight should bring you to a place of humility as you reflect upon how you have failed to lead and protect your wife and now find yourself in the situation you are in today.

Tuttavia, non permetti che questa verità ti faccia gonfiare come uno che è superiore in modo che un atteggiamento di controllo e aggressività dovrebbe prendere il sopravvento. Questa intuizione dovrebbe portarti in un luogo di umiltà mentre riflettete su come non sei riusciti a guidare e proteggere tua moglie e ora ti trovi nella situazione in cui ti trovati oggi.

What does Adam do when things go wrong? When confronted by God after he sinned, what does Adam do? “And the man said, ‘The woman whom Thou gavest to be with me, she gave me from the tree, and I ate.’ ” Gen. 3:12. He blames Eve. It was her fault! The bottom line is that he also blames God! Well, there is no doubt Eve was wrong to eat the fruit. But why isn’t she blamed for the fall of man if she ate it first and then gave it to Adam? Why is sin not passed down through her?

Cosa fa Adamo quando le cose vanno male? Quando si trova di fronte a Dio dopo aver peccato, cosa fa Adamo? “L’uomo rispose: «La donna che tu mi hai messa accanto, è lei che mi ha dato del frutto dell’albero, e io ne ho mangiato»”. Genesi 3:12. Dà la colpa a Eve, è stata colpa sua! La linea di fondo è che anche lui incolpa Dio! Beh, non c'è dubbio che Eva abbia sbagliato a mangiare la frutta. Ma perché non è incolpata per la caduta dell'uomo se l'ha mangiata prima e poi l'ha data ad Adamo? Perché il peccato non si è tramandato per mezzo di lei?

“Therefore, just as through one man sin entered into the world, and death through sin, and so death spread to all men, because all sinned…” Rom. 5:12. In the same way it was through YOUR sin, that sin entered your house. Was it your sin of anger? Was it your sin of neglect? Or was it your sin of self-indulgence? If you had been the proper husband, spiritual leader, and man of lovingkindness you should have been, do you think you would you be in the position you are in today?

“Perciò, come per mezzo di un solo uomo il peccato è entrato nel mondo, e per mezzo del peccato la morte, e così la morte è passata su tutti gli uomini, perché tutti hanno peccato...” Romani 5:12. Allo stesso modo è stato attraverso il TUO peccato, che il peccato è entrato in casa tua. È stato il tuo peccato di rabbia? È stato il tuo peccato di negligenza? O è stato il tuo peccato di autoindulgenza? Se tu fossi stato il marito giusto, il leader spirituale e l'uomo amorevole che avresti dovuto essere, pensi che saresti nella posizione in cui ti trovi oggi?

Eve was deceived, but Adam knew. Adam was ultimately responsible and accountable before God for the sin committed, not Eve. “Then to Adam He said, ‘Because you have listened to the voice of your wife, and have eaten from the tree about which I commanded you, saying, ‘You shall not eat from it….’ ” Gen. 3:17. As men, we are the ones who are ultimately responsible for our marriages and families.

Eva fu ingannata, ma Adamo lo sapeva. Adamo era in ultima analisi responsabile davanti a Dio per il peccato commesso, non Eva. “Ad Adamo disse: «Poiché hai dato ascolto alla voce di tua moglie e hai mangiato del frutto dall’albero circa il quale io ti avevo ordinato di non mangiarne... »” Genesi 3:17. Come uomini, siamo noi i responsabili ultimi dei nostri matrimoni e delle nostre famiglie.

It doesn’t matter what your wife is doing now or what she has done in the past; you must take responsibility. It is crucial that you embrace this mindset and turn your eyes of blame totally inward; for only then will you begin to become a godly man and regain your wife’s love and trust.

Non importa cosa sta facendo tua moglie ora o cosa ha fatto in passato; devi assumerti la responsabilità. È fondamentale che tu abbracci questa mentalità e che rivolga i tuoi occhi di colpa totalmente verso l'interno; perché solo allora inizierai a diventare un uomo devoto e a riconquistare l'amore e la fiducia di tua moglie.

You are your wife’s protector. Men, God put us over our wives for their protection, not so we can control, intimidate, or use them for our pleasure! The woman was deceived; therefore, God knew she was susceptible to Satan’s deceptive schemes. Therefore, He assigned man to rule over her. “To the woman He said, ‘I will greatly multiply your pain in childbirth, in pain you shall bring forth children; [pain in childbirth was her curse] Yet your desire shall be for your husband, and he shall rule over you.’ ” Gen. 3:16. Also, as we can see, woman’s punishment was not that she would bear children; it was that she would have pain when they were brought forth.

Sei il protettore di tua moglie. Uomini, Dio ci ha messi sopra le nostre mogli per la loro protezione, non perché possiamo controllarle, intimidirle o usarle per il nostro piacere! La donna fu ingannata; quindi, Dio sapeva che era suscettibile agli schemi ingannevoli di Satana. Pertanto, Egli incaricò l'uomo di regnare su di lei. “Alla donna disse: «Io moltiplicherò grandemente le tue pene e i dolori della tua gravidanza; con dolore partorirai figli; [il dolore nel parto era la sua maledizione] i tuoi desideri si volgeranno verso tuo marito ed egli dominerà su di te»”. Genesi 3:16. Inoltre, come possiamo vedere, la punizione della donna non era che avrebbe partorito figli; era che avrebbe sofferto quando sarebbero stati generati.

Nor was her curse to have her husband rule over her as the feminists would have us to believe. However, when a husband does not demonstrate a Christ-like love for his wife or he allows sin to get a stronghold in his life, then he can become like a curse to his wife.

Né la sua maledizione era che suo marito la governasse come le femministe vorrebbero farci credere. Tuttavia, quando un marito non dimostra un amore simile a Cristo per sua moglie o permette al peccato di ottenere una roccaforte nella sua vita, allora può diventare come una maledizione per sua moglie.

“And it was not Adam who was deceived, but the woman being quite deceived, fell into transgression.” 1Tim. 2:14. Have you neglected to protect your wife? Have you left her totally open to deception due to your ill treatment of her? If so, repent!

“E Adamo non fu sedotto; ma la donna, essendo stata sedotta, cadde in trasgressione”. 1 Timoteo 2:14. Hai trascurato di proteggere tua moglie? L'hai lasciata totalmente aperta all'inganno a causa del tuo maltrattamento nei suoi confronti? Se è così, pentiteti!

But don’t make the mistake of telling her that she is being deceived. When a person really is deceived they can no longer discern right from wrong. Confronting her will only drive her farther away from you and from God. At this point, your time would be best spent finding out how to become a godly man and husband. Much can be learned by reading the manual for men, A Wise Man Builds Upon A Rock, available for free to read on our website, or to order a copy. Then use prayer to protect your wife and to change the situation she is in.

Ma non fai l'errore di dirle che è stata ingannata. Quando una persona è davvero ingannata, non può più discernere il bene dal male. Affrontarla non farà che allontanarla da te e da Dio. A questo punto, è meglio che passi il tuo tempo a scoprire come diventare un uomo e un marito devoti. Molto si può imparare leggendo il manuale per gli uomini, Un uomo saggio, disponibile gratuitamente per la lettura sul nostro sito web, o per ordinarne una copia. Allora usa la preghiera per proteggere tua moglie e cambiare la situazione in cui si trova.

Spiritual Protection

Protezione spirituale

Women in the church. “Let the women keep silent in the churches; for they are not permitted to speak, but let them subject themselves, just as the Law also says. And if they desire to learn anything, let them ask their own husbands at home; for it is improper for a woman to speak in church.” 1Cor. 14:34-35. Why do churches and Christian seminars seem to attract more women than men? It is primarily because women have a deep craving for spiritual things and their husbands are not meeting their obligation to help fulfill this need.

Donne in chiesa. “Le donne tacciano nelle assemblee, perché non è loro permesso di parlare; stiano sottomesse, come dice anche la legge. Se vogliono imparare qualcosa, interroghino i loro mariti a casa; perché è vergognoso per una donna parlare in assemblea”. 1 Corinzi 14:34-35. Perché le chiese e i seminari cristiani sembrano attrarre più donne che uomini? È soprattutto perché le donne hanno un profondo desiderio di cose spirituali e i loro mariti non stanno adempiendo al loro obbligo di contribuire a soddisfare questo bisogno.

Aren't we as men supposed to be the leaders? If men are missing from the church and from the spiritual things pertaining to the family, then are we really leading our families?

Non dovremmo essere noi, come uomini, i leader? Se gli uomini mancano dalla chiesa e dalle cose spirituali che riguardano la famiglia, allora siamo davvero noi a guidare le nostre famiglie?

Are you capable of answering your wife’s spiritual questions? Maybe your wife is not asking you any questions because of the poor example you have set as a Christian leader. Are you as well versed in the Bible as your wife is? Have you taken the same amount of time seeking the things of God as you have in seeking other things that interest you?

Sei capace di rispondere alle domande spirituali di tua moglie? Forse tua moglie non ti sta facendo domande a causa del povero esempio che hai dato come leader cristiano. Sei esperto della Bibbia quanto lo è tua moglie? Ti sei preso la stessa quantità di tempo per cercare le cose di Dio che hai nel cercare altre cose che ti interessano?

Captivating weak women. “For among them are those who enter into households and captivate weak women weighed down with sins, led on by various impulses, always learning and never able to come to the knowledge of the truth.” 2Tim. 3:6. Certainly, there are things your wife needs to learn from another – an older woman, such as the things found in the book of Titus – but what have you taught her by your example?

Circuiscono donnette cariche. “Poiché nel numero di costoro ci sono quelli che si insinuano nelle case e circuiscono donnette cariche di peccati, agitate da varie passioni, le quali cercano sempre di imparare e non possono mai giungere alla conoscenza della verità”. 2 Timoteo 3:6-7. Certamente, ci sono cose che tua moglie deve imparare da un'altra, una donna più anziana, come le cose trovate nel libro di Tito, ma cosa le hai insegnato con il tuo esempio?

Weak women? Are you aware that in God’s Word it says in 1Pet. 3:7, “You husbands likewise, live with your wives in an understanding way, as with a weaker vessel, since she is a woman….” Have you treated your wife as a weaker vessel or have you treated her with harshness and hardheartedness? God’s Word says that we as men are to live with our wives differently, in an understanding way, as with a weaker vessel, since she is a woman. Have you taken the time to really listen to your wife share her thoughts and concerns from her heart? Or has she stopped opening up her heart to you because what she has said has fallen on a deaf ear? An ear so embittered that no kindness, sympathy or understanding would be the response to her deep and wounded cry?

Donne deboli? Sei consapevole che nella Parola di Dio si dice in 1 Pietro 3:7: “Anche voi, mariti, vivete insieme alle vostre mogli con il riguardo dovuto alla donna, come a un vaso più delicato...”. Hai trattato tua moglie come un vaso più delicato o l'hai trattata con durezza e durezza di cuore? La Parola di Dio dice che noi come uomini dobbiamo vivere con le nostre mogli in modo diverso, con riguardo, come con un vaso più delicato, poiché è una donna. Ti sei preso il tempo di ascoltare davvero tua moglie che condivide i suoi pensieri e le sue preoccupazioni con il cuore? O ha smesso di aprirti il suo cuore perché quello che ha detto è caduto in un orecchio sordo? Un orecchio così amareggiato che nessuna gentilezza, compassione o comprensione sarebbe la risposta al suo grido profondo e ferito?

Honor her as a fellow heir. Have you treated your wife as a lower class citizen in the Kingdom of God? Have you acted arrogantly as the leader of your home? Then you need to read the entire verse that we have been referring to. “You husbands likewise, live with your wives in an understanding way, as with a weaker vessel, since she is a woman; and grant her honor as a fellow heir of the grace of life, so that your prayers may not be hindered.” 1Pet. 3:7. God is so adamant about how a husband is to treat his wife that he assigns a punishment for a husband who fails to treat his wife appropriately -- your prayers will be hindered. Have your prayers recently been answered? If not, then it is time to take a serious look at your relationship with your wife.

Onoratele, come un altro erede. Hai trattato tua moglie come una cittadina di classe inferiore nel Regno di Dio? Hai agito con arroganza come leader della tua casa? Allora devi leggere l'intero versetto a cui ci siamo riferiti. “Anche voi, mariti, vivete insieme alle vostre mogli con il riguardo dovuto alla donna, come a un vaso più delicato. Onoratele, poiché anch’esse sono eredi con voi della grazia della vita, affinché le vostre preghiere non siano impedite”. 1 Pietro 3:7. Dio è così irremovibile su come un marito deve trattare sua moglie che assegna una punizione per un marito che non riesce a trattare sua moglie in modo appropriato: le tue preghiere saranno ostacolate. Le tue preghiere sono state esaudite di recente? Se non, allora è tempo di dare un'occhiata seria al tuo rapporto con la tua moglie.

The fact is, the fate of your entire household rests on you. Do not attempt to take the speck out of your wife’s eye and concentrate on her shortcomings. If you were a patient, kind and understanding husband like you should be with your wife, she would turn back to you in an instant. God created her with a desire for you! It says in Gen. 3:16, God speaking to the wife, “…your desire shall be for your husband…” Your wife was created with a longing to be with you. However, if she is treated harshly instead of in “an understanding way, as with a weaker vessel, since she is a woman” then you will see her heart’s desire for you die; making her vulnerable to the affections of another.

Il fatto è che il destino di tutta la tua famiglia dipende da te. Non cercati di togliere la pagliuzza dall'occhio di tua moglie e di concentrarti sui suoi difetti. Se tu fossi un marito paziente, gentile e comprensivo come dovresti essere con tua moglie, lei si rivolgerebbe a te in un istante. Dio l'ha creata con un desiderio per te! Dice in Genesi 3:16, Dio che parla alla moglie: “... i tuoi desideri si volgeranno verso tuo marito...” Tua moglie è stata creata con il desiderio di stare con te. Tuttavia, se viene trattata duramente invece che "con il riguardo dovuto alla donna, come a un vaso più delicato ", allora vedrai morire il desiderio del suo cuore per te, rendendola vulnerabile agli affetti di un altro.

It’s time to pray Psalm 51 aloud:

È tempo di pregare ad alta voce il Salmi 51

“Wash me thoroughly from my iniquity, and cleanse me from my sin. For I know my transgressions, and my sin is ever before me. Against Thee, Thee only, have I sinned, and done what is evil in Thy sight. Create in me a clean heart, O God, and renew a steadfast spirit within me. Do not take Thy Holy Spirit from me. Restore to me the joy of Thy salvation, and sustain me with a willing spirit. Then I will teach transgressors Thy ways, and sinners will be converted to Thee. The sacrifices of God are a broken spirit; a broken and contrite heart, O God, Thou will not despise.”

“Lavami da tutte le mie iniquità e purificami dal mio peccato, perché riconosco le mie colpe, il mio peccato è sempre davanti a me. Ho peccato contro te, contro te solo, ho fatto ciò che è male agli occhi tuoi. O Dio, crea in me un cuore puro e rinnova dentro di me uno spirito ben saldo. Non respingermi dalla tua presenza e non togliermi il tuo Santo Spirito. Rendimi la gioia della tua salvezza e uno spirito volenteroso mi sostenga. Insegnerò le tue vie ai colpevoli e i peccatori si convertiranno a te. Sacrificio gradito a Dio è uno spirito afflitto; tu, Dio, non disprezzi un cuore abbattuto e umiliato”.

May God be with you as you strive to be more like Christ!

Che Dio sia con te, nella stessa misura con cui tu ti sforzi per somigliare sempre più a Cristo!

Personal commitment: to put the Lord first in my life. “Based on what I have learned in Scripture, I commit to do everything as unto the Lord. I will show the Lord my commitment to Him and my obedience to His Word by submitting to those who are in authority over me, especially my Lord and Savior, Jesus Christ, by following His example. I will treat my wife as a weaker vessel, in an understanding way, since she is a woman, and grant her honor as a fellow heir, rather than a second class citizen, so that my prayers will no longer be hindered.”

Compromesso personale: mettere il Signore al primo posto nella mia vita. “Sulla base di ciò che ho imparato nella Scrittura, mi impegno a fare tutto come al Signore. Mostrerò al Signore il mio impegno verso di Lui e la mia ubbidienza alla Sua Parola sottomettendomi a coloro che sono in autorità su di me, specialmente il mio Signore e Salvatore, Gesù Cristo, seguendo il Suo esempio. Tratterò mia moglie come un vaso più delicato, in modo comprensivo, dal momento che è una donna, e le concederò l'onore come altro erede, piuttosto che come cittadina di seconda classe, in modo che le mie preghiere non saranno più ostacolate".

Journal Form

Per favore, inizia un DIARIO con il SIGNORE, in mente quello che stai imparando ogni giorno per i prossimi 30 giorni per "Restaurare il tuo matrimonio".

Più si riversa il cuore in questi moduli, più Dio e noi possiamo aiutarti. Questi moduli aiuteranno anche te e il tuo ePartner per la responsabilità. CLICCA QUI