Sharing is caring!

Chapter 7 "Thrusts of a Sword"

Capitolo 7 "Trafigge come spada"

“There is one who speaks rashly like
Thrusts of a sword,
But the tongue of the wise
Brings healing.”
Proverbs 12:18

“C’è chi, parlando senza riflettere,
trafigge come spada,
ma la lingua dei saggi
procura guarigione”.
Proverbi 12:18

 

God spoke the entire universe into existence. The Lord told us that we would be judged by every word we speak. Yet, we often hear it said that we should “speak our mind.” When searching the Scriptures, what does God have to say about the tongue? Lets discover the truth:

Dio ha parlato dell'esistenza dell'intero universo. Il Signore ci ha detto che saremmo stati giudicati da ogni parola che pronunciamo. Eppure, spesso sentiamo dire che dovremmo "parlare francamente". Quando si esaminano le Scritture, cosa ha da dire Dio sulla lingua? Scopriamo la verità:

The Tongue, Small yet Deadly

La lingua, piccola ma mortale

Set on fire by hell. “So also the tongue is a small part of the body, and yet it boasts of great things…And the tongue is a fire, the very world of iniquity; the tongue is set among our members as that which defiles the entire body, and sets on fire the course of our life, and is set on fire by hell.” James 3:5-6.

Infiammata dalla geenna. “Così anche la lingua è un piccolo membro, eppure si vanta di grandi cose... Anche la lingua è un fuoco, è il mondo dell’iniquità. Posta [la lingua] com’è fra le nostre membra, contamina tutto il corpo e, infiammata dalla geenna, dà fuoco al ciclo della vita”. Giacomo 3:5-6.

No one can tame the tongue. “But no one can tame the tongue; it is a restless evil and full of deadly poison. With it we bless our Lord and Father; and with it we curse men, who have been made in the likeness of God; from the same mouth come both blessing and cursing. My brethren, these things ought not to be this way. Does a fountain send out from the same opening both fresh and bitter water?” James 3:8-11. But thank the Lord that “Nothing will be impossible with God.” Luke 1:37.

La lingua, nessun uomo la può domare. “Ma la lingua, nessun uomo la può domare; è un male continuo, è piena di veleno mortale. Con essa benediciamo il Signore e Padre; e con essa malediciamo gli uomini che sono fatti a somiglianza di Dio. Dalla medesima bocca escono benedizioni e maledizioni. Fratelli miei, non dev’essere così. La sorgente getta forse dalla medesima apertura il dolce e l’amaro?” Giacomo 3:8-11. Ma ringraziate il Signore che “nulla è impossibile con Dio”. Luca 1:37 LND.

The Lord knows. Here is a sobering thought: “Even before there is a word on my tongue, behold O Lord, Thou dost know it all.” Ps. 139:4.

We need a muzzle! “I said, ‘I will guard my ways, that I may not sin with my tongue; I will guard my mouth as with a muzzle.’” Ps. 39:1. You may have great physical strength, but how about the inner strength required for self-control?

Il Signore sa. Ecco un pensiero che ci fa riflettere: “Poiché la parola non è ancora sulla mia lingua, che tu, Signore, già la conosci appieno”. Salmi 139:4. Ci serve una museruola! “Io dicevo: «Vigilerò sulla mia condotta per non peccare con le mie parole; metterò un freno alla mia bocca»”. Salmi 39:1. Potresti avere una grande forza fisica, ma che ne dici della forza interiore necessaria per l'autocontrollo?

Crushes the spirit. “A soothing tongue is a tree of life, but perversion in it crushes the spirit.” Prov. 15:4. Are the words you speak to your wife, your children, or those at your place of work soothing? Ask yourself if you have been crushing the spirit of those you are to protect and lead.

Strazia lo spirit. “La lingua che calma è un albero di vita, ma la lingua perversa strazia lo spirito”. Proverbi 15:4. Le parole che dici a tua moglie, ai tuoi figli o a quelli sul tuo posto di lavoro sono calme? Chiedeti se stai schiacciando lo spirito di coloro che devi proteggere e guidare.

What We Say

Quello che diciamo

“The mouth of the righteous flows with wisdom, but the perverted tongue will be cut out.” Prov. 10:31. “There is one who speaks rashly like thrusts of a sword, but the tongue of the wise brings healing.” Prov. 10:31.

“La bocca del giusto fa fiorire la saggezza, ma la lingua perversa sarà soppressa”. Proverbi 10:31. “C’è chi, parlando senza riflettere, trafigge come spada, ma la lingua dei saggi procura guarigione”. Proverbi 12:18.

“He who guards his mouth and his tongue guards his soul from trouble.” Prov. 21:23.

“Chi sorveglia la sua bocca e la sua lingua preserva se stesso dall’angoscia”. Proverbi 21:23.

This statement is clear. What you say is important. “For by your words you shall be justified, and by your words you shall be condemned.” Matt. 12:37.

Questa affermazione è chiara. Quello che dici è importante. “Poiché in base alle tue parole sarai giustificato, e in base alle tue parole sarai condannato”. Matteo 12:37.

“Not what enters into the mouth that defiles the man, but what proceeds out of the mouth, this defiles the man.” Matt. 15:11.

“Non quello che entra nella bocca contamina l’uomo; ma è quello che esce dalla bocca che contamina l’uomo!” Matteo 15:11.

“…put them all aside; anger, wrath, malice, slander and abusive speech....” Col.3:8. “He who gives attention to the word shall find good.” Prov. 16:20.

“... deponete anche voi tutte queste cose: ira, collera, malignità, calunnia; e non vi escano di bocca parole oscene”. Colossesi 3:8. “Chi presta attenzione alla parola se ne troverà bene”. Proverbi 16:20.

If you have abused your wife with your words, God is faithful; He offers a cure:

Se hai abusato di tua moglie con le tue parole, Dio è fedele; Egli offre una cura:

Pleasant words are a honeycomb, sweet to the soul and healing to the bones.” Prov. 16:24. “Sweetness of speech increases persuasiveness.” Prov. 16:20.

Le parole gentili sono un favo di miele; dolcezza all’anima, salute alle ossa”. Proverbi 16:24. “La dolcezza delle labbra aumenta il sapere”. Proverbi 16:21.

Righteous lips are the delight of kings, and he who speaks right is loved.” Prov. 16:13.

Le labbra giuste sono gradite ai re; essi amano chi parla rettamente”. Proverbi 16:13.

Have you matured? Perhaps you remember this childhood phrase, “Sticks and stones may break my bones, but words will never hurt me.” The fact is many of us probably still haven’t recovered from some of the harsh words that were spoken to us as children. Do you continue to hurt your wife or your children with your words? “When I was a child, I used to speak as a child, think as a child, reason as a child; when I became a man, I did away with childish things.” 1Cor. 13:11.

Forse ti ricordi questa frase dell'infanzia: “Bastoni e pietre possono spezzarmi le ossa, ma le parole non mi feriranno mai". Il fatto è che molti di noi probabilmente non si sono ancora ripresi da alcune delle dure parole che ci sono state dette da bambini. Continui a ferire tua moglie o i tuoi figli con le tue parole? “Quando ero bambino, parlavo da bambino, pensavo da bambino, ragionavo da bambino; ma quando sono diventato uomo, ho smesso le cose da bambino”. 1 Corinzi 13:11.

How We Answer

Come rispondiamo

A gentle answer. When anger or wrath is directed toward us, God tells us the response we must make as Christians in order to glorify Him. “A gentle answer turns away wrath, but harsh words stir up anger.” Prov. 15:1.

La risposta dolce. Quando l'ira o la colera è diretta verso di noi, Dio ci dice la risposta che dobbiamo dare come cristiani per glorificarlo. “La risposta dolce calma il furore, ma la parola dura eccita l’ira”. Proverbi 15:1.

Ponders how to answer. Do you think before you speak? “The heart of the righteous ponders how to answer but the mouth of the wicked pours out evil things.” Prov. 15:28. Do you pour out evil words on other people?

Medita la tua risposta. Pensi che prima di parlare? “Il cuore del giusto medita la sua risposta, ma la bocca degli empi sgorga cose malvagie”. Proverbi 15:28. Riversi parole malvagie su altre persone?

Folly and shame. Do you halfway listen or cut off the other person before they’ve had a chance to share their thought with you or ask a question? “He who gives an answer before he hears, it is folly and shame to him.” Prov. 18:13. Give your wife an opportunity to get everything off her chest. Ask her questions so you are sure you understand what she is trying to tell you and why. Is she in need of empathy? Give her a listening and understanding ear. Or, perhaps, she needs help discerning something that just “talking it out” will accomplish.

Follia e rimane confuse. Ascolti a metà o tagli fuori l'altra persona prima che abbia avuto la possibilità di condividere il suo pensiero con te o di fare una domanda? “Chi risponde prima di avere ascoltato mostra la sua follia e rimane confuso”. Proverbi 18:13. Dai a tua moglie l'opportunità di togliersi tutto dallo stomaco. Poni le sue domande in modo da essere sicuro di capire cosa sta cercando di dirti e perché. Ha bisogno di empatia? Dalle ascolto e comprensione. O, forse, ha bisogno di aiuto per discernere qualcosa che solo "parlarne" possa portare a termine.

Many times your wife doesn’t want you to fix her problems. She needs and wants understanding and encouragement. This sometimes takes a lot of patience, but patience is the proof of your love. "Love is patient…" 1Cor. 13:4. Are you doing all you can to be patient with your wife? Prove your love for her by being patient and understanding. "You husbands likewise, live with your wives in an understanding way…." 1Pet. 3:7.

Molte volte tua moglie non vuole che tu risolva i suoi problemi. Lei ha bisogno e vuole comprensione e incoraggiamento. A volte ci vuole molta pazienza, ma la pazienza è la prova del tuo amore. “L’amore è paziente...” 1 Corinzi 13:4. Stai facendo tutto il possibile per essere paziente con tua moglie? Dimostra il tuo amore per lei con pazienza e comprensione. “Anche voi, mariti, vivete insieme alle vostre mogli con il riguardo dovuto alla donna...” 1 Pietro 3:7.

Washed with the Word. Do you bless your wife with God’s Word and with your loving, edifying words? “Husbands, love your wives, just as Christ also loved the church and gave Himself up for her; that He might sanctify her, having cleansed her by the washing of water with the word that He might present to Himself the church in all her glory, having no spot or wrinkle or any such thing; but that she should be holy and blameless.” Eph. 5:25.

Lavandola con la Parola. Benedici tua moglie con la Parola di Dio e con le tue parole amorevoli ed edificanti? “Mariti, amate le vostre mogli, come anche Cristo ha amato la chiesa e ha dato se stesso per lei, per santificarla dopo averla purificata lavandola con l’acqua della parola, per farla comparire davanti a sé, gloriosa, senza macchia, senza ruga o altri simili difetti, ma santa e irreprensibile”. Efesini 5:25-27.

How Much You Say

Quanto dici

Many words. When there is a lot of talking and discussing, transgression (a violation of God’s Law) cannot be avoided. “With many words transgression is unavoidable.” Prov. 10:19. As the leader, direct lengthy discussions properly to a conclusion. This does not mean that you are to cut your wife off when it’s her turn to share her thoughts, or drop a hurtful “bomb” and then say the matter is finished. Be sure you have understood her. Make sure she knows you understand by giving her a positive and loving response. Most women keep on talking because they don’t feel they are being understood.

Moltitudine delle parole. Quando si parla e si discute molto, la trasgressione (una violazione della Legge di Dio) non può essere evitata. “Nella moltitudine delle parole non manca la colpa”. Proverbi 10:19. In qualità di leader, dirigi le lunghe discussioni correttamente verso una conclusione. Questo non significa che devi tagliare la strada a tua moglie quando è il suo turno di condividere i suoi pensieri, o lanciare una "bomba" offensiva e poi dire che la questione è finita. Assicurati di averla capita. Assicurati che sappia che capisci dando una risposta positiva e amorevole. La maggior parte delle donne continua a parlare perché non si sentono capite.

Guards his mouth. Are you careful to guard what you say to others, especially your wife? There are those who tell us to speak our mind and to share what we think, but God says, “A man of understanding keeps silent.” Prov. 11:12. And, “One who guards his mouth preserves his life; one who opens it comes to ruin.” Prov. 13:3.

Sorveglia la sua bocca. Sei attento a custodire ciò che dici agli altri, specialmente a tua moglie? Ci sono coloro che ci dicono di parlare francamente e di condividere ciò che pensiamo, ma Dio dice: “l’uomo intelligente tace”. Proverbi 11:12. E, “chi sorveglia la sua bocca preserva la propria vita; chi apre troppo le labbra va incontro alla rovina”. Proverbi 13:3.

Considered wise. Actually, God says that we practice wisdom and appear to be wise when we say nothing. “Even a fool, when he keeps silent, is considered wise. When he closes his lips he is counted as prudent.” Prov. 17:28.

Passa per saggio. In realtà, Dio dice che pratichiamo la saggezza e sembriamo essere saggi quando non diciamo nulla. “Anche lo stolto, quando tace, passa per saggio; chi tiene chiuse le labbra è un uomo intelligente”. Proverbi 17:28.

Anything more. “But let your statement be, ‘Yes, yes’ or ‘No, no’ - anything beyond these is of evil.” Matt. 5:37. Nod your head up and down when your wife is talking to you. If you keep your eyes and mind on what she is trying to tell you, rather than watching the television, reading the paper, or thinking of something else, your conversation will satisfy your wife's need to be heard and understood much more quickly.

Qualcosa in più. “Ma il vostro parlare sia: “Sì, sì; no, no”; poiché il di più viene dal maligno”. Matteo 5:37. Fai un cenno con la testa su e giù quando tua moglie ti parla. Se tieni gli occhi e la mente su ciò che sta cercando di dirti, piuttosto che guardare la televisione, leggere il giornale o pensare a qualcos' altro, la conversazione soddisferà il bisogno di tua moglie di essere ascoltata e compresa molto più rapidamente.

Empty chatter. “Guard what has been entrusted to you, avoiding worldly and empty chatter and the opposing arguments of what is falsely called ‘knowledge’ - which some have professed and thus gone astray from the faith.” 1Tim 6:20. When you must make a decision, you do not need to argue your point of view. Just state your decision based on prayer and God’s leading. When your wife sees that your heart is striving to follow the right way, the Lord’s way, and that you are not using your authority to get your own way, then she will stop trying to control or manipulate you.

Discorsi profane. “Custodisci il deposito; evita i discorsi vuoti e profani e le obiezioni di quella che falsamente si chiama scienza; alcuni di quelli che la professano si sono allontanati dalla fede”. 1 Timoteo 6:20-21. Quando devi prendere una decisione, non hai bisogno di discutere il tuo punto di vista. Solo dire la tua decisione basandoti sulla preghiera e sulla guida di Dio. Quando tua moglie vedrà che il tuo cuore si sta sforzando di seguire la via giusta, la via del Signore, e che non stai usando la tua autorità per ottenere la tua via, allora smetterà di cercare di controllarti o manipolarti.

Be Content, Stop Grumbling

Sii contento, smettila di mormorare

Do all things... “Do all things without grumbling or disputing.” Phil. 2:14. Do you sometimes find yourself grumbling about a task before you do it? Now, if it’s something you know you should be doing, do it and don’t grumble or dispute it! Yet, if you are being “railroaded” into doing something you don’t think you should, don’t do it. Remember the trouble it got Adam (and all of us) into. “Then to Adam He said, ‘Because you have listened to the voice of your wife, and have eaten from the tree about which I commanded you’....” Gen. 3:17. “Therefore, to one who knows the right thing to do, and does not do it, to him it is sin.” James 4:17.

Fate ogni cosa… “Fate ogni cosa senza mormorii e senza dispute”. Filippesi 2:14. A volte ti ritrovi a mormorando di un compito prima di farlo? Ora, se è qualcosa che sai che dovresti fare, fallo e non mormorii o disputare! Eppure, se sei stato "costretto" a fare qualcosa che non pensi dovresti, non farlo. Ricorda i guai in cui ha messo Adamo (e tutti noi). “Ad Adamo disse: «Poiché hai dato ascolto alla voce di tua moglie e hai mangiato del frutto dall’albero circa il quale io ti avevo ordinato...»” Genesi 3:17. “Chi dunque sa fare il bene e non lo fa, commette peccato”. Giacomo 4:17.

Whatever the circumstances. Are you someone who has to complain about everything that happens to you? You must learn contentment. “Not that I speak from want; for I have learned to be content in whatever circumstances I am.” Phil. 4:11. Are you setting a good example for your wife and children? Are you, as the head of your household, demonstrating to your family how to be content or are you teaching them to grumble and complain?

Nello stato in cui ti trovi. Sei qualcuno che deve lamentarsi di tutto quello che ti succede? Devi imparare la contentezza. “Non lo dico perché mi trovi nel bisogno, poiché io ho imparato ad accontentarmi dello stato in cui mi trovo”. Filippesi 4:11. Stai dando il buon esempio a tua moglie e ai tuoi figli? In qualità di capofamiglia, stai dimostrando alla tua famiglia come accontentarsi o sta insegnando loro a mormorare e a lamentarsi?

Great gain. Godliness and contentment must go hand in hand. “But godliness is actually a means of great gain, when accompanied by contentment.” 1Tim. 6:6.

Grande guadagno. La pietà e la contentezza devono andare di pari passo. “La pietà, con animo contento del proprio stato, è un grande guadagno”. 1 Timoteo 6:6.

Are you content? “…being content with what you have; for He Himself has said, ‘I will never desert you, nor will I ever forsake you.’ ” Heb. 13:5. Are you satisfied with what you have, or are you constantly trying to upgrade all your “toys” and possessions?

Sei contento? “... siate contenti delle cose che avete, perché Dio stesso ha detto: «Io non ti lascerò e non ti abbandonerò»”. Ebrei 13:5. Sei soddisfatto di quello che hai, o stai costantemente cercando di aggiornare tutti i tuoi "giocattoli" e beni?

Crushes the spirit. Proverbs also tells us what our speech can do to our wife’s spirit. “A soothing tongue is a tree of life, but perversion (defined as “obstinate”) in it crushes the spirit.” Prov. 15:4. Is your wife less affectionate to you then she used to be? Maybe, without realizing it, you have crushed her spirit.

Strazia lo spirito. Proverbi ci dice anche cosa può fare il nostro discorso allo spirito di nostra moglie. “La lingua che calma è un albero di vita, ma la lingua perversa (definita come "ostinata") strazia lo spirito”. Proverbi 15:4. Tua moglie è meno affettuosa di prima con te? Forse, senza rendersene conto, le hai straziato lo spirito.

Is Arguing Good For Marriage?

Discutere fa bene al matrimonio?

A dry morsel. Some “experts” say that arguing can actually be good for a marriage. What does God say? “Better is a dry morsel and quietness with it, than a house full of feasting with strife.” Prov. 17:1. Strife is defined as a prolonged struggle for power or superiority. There should be no struggle for power or superiority if each one in the family knows their role and each one concentrates on fulfilling that role. Strife comes when these duties are neglected or when each person is too busy seeing to it that the other person is doing what they should.

Tozzo di pane. Alcuni "esperti" dicono che discutere può effettivamente essere buono per il matrimonio. Che cosa dice Dio? “È meglio un tozzo di pane secco con la pace, che una casa piena di carni con la discordia”. Proverbi 17:1. La discordia è definita come una lotta prolungata per il potere o la superiorità. Non ci dovrebbe essere lotta per il potere o la superiorità se ognuno nella famiglia conosce il proprio ruolo e ciascuno si concentra sull'adempimento di tale ruolo. La discordia arriva quando questi doveri sono trascurati o quando ogni persona è troppo occupata a fare in modo che l'altra persona stia facendo ciò che dovrebbe.

On the subject of quietness, be sure your children are quiet and under your control! It’s not only your wife’s responsibility to keep them quiet. Your presence should warrant respect and silence. (See Lesson 14 “Father’s Instructions” in the Men's Manual.)

A proposito di tranquillità, assicurati che i tuoi figli siano tranquilli e sotto il tuo controllo! Non è solo responsabilità di tua moglie tenerli tranquilli. La tua presenza dovrebbe meritare rispetto e silenzio. (Vedi la lezione 15 "L’istruzione di tuo padre" nel manuale degli uomini).

Abandon the quarrel. Do you abandon the quarrel, or do you fight until you win? “The beginning of strife is like letting out water, so abandon the quarrel before it breaks out.” Prov. 17:14. Again, you do not need to struggle, argue, or prove yourself to be the head of your home. God has given you the leadership position. However, this should never be a place of pride or arrogance. Your headship is to be used to guide, protect and manage your family wisely under God’s direction.

Ritirati della lite. Abbandona la lite o combatti finché non vinci? “Cominciare una contesa è dar la stura all’acqua; perciò ritìrati prima che la lite s’inasprisca”. Proverbi 17:14. Ancora una volta, non hai bisogno di lottare, discutere o dimostrare di essere il capo della tua casa. Dio ti ha dato la posizione di leadership. Tuttavia, questo non dovrebbe mai essere un luogo di orgoglio o arroganza. La tua guida deve essere usata per guidare, proteggere e gestire saggiamente la tua famiglia sotto la direzione di Dio.

Any fool will quarrel. “A fool’s lips bring strife, and his mouth calls for blows.” Prov. 18:6. Perhaps your wife may even take a swing at you if your words are extremely painful to her. Of course, she is no match for you so this could then enter into an abusive situation. Remember to abandon the quarrel before it breaks out! She would be wrong for throwing a punch or for possibly starting the verbal fighting, but you are to be the leader and savior of the body. “For the husband is the head of the wife, as Christ also is the head of the church, He Himself being the Savior of the body.” Eph. 5:23. Remember, “... any fool will quarrel!” Prov. 20:3.

L’insensato mostra i denti. “Le labbra dello stolto causano liti, e la sua bocca attira percosse”. Proverbi 18:6. Forse tua moglie potrebbe anche prenderti in giro se le tue parole sono estremamente dolorose per lei. Naturalmente, non è all'altezza di te, quindi questo potrebbe quindi entrare in una situazione di abuso. Ricordati di abbandonare la lite prima che scoppi! Lei avrebbe torto per aver tirato un pugno o per aver eventualmente iniziato il combattimento verbale, ma tu devi essere il leader e il salvatore del corpo. “Il marito infatti è capo della moglie, come anche Cristo è capo della chiesa, lui, che è il Salvatore del corpo”. Efesini 5:23. Ricorda: “... chiunque è insensato mostra i denti”. Proverbi 20:3.

Dealt treacherously. “...the LORD has been a witness between you and the wife of your youth, against whom you have dealt treacherously, though she is your companion and your wife by covenant. But not one has done so who has a remnant of the Spirit. And what did that one do while he was seeking a godly offspring? Take heed then, to your spirit, and let no one deal treacherously against the wife of your youth.” Mal. 2:14-15.

Agisci slealmente. “... il Signore è testimone fra te e la moglie della tua giovinezza, verso la quale agisci slealmente, sebbene essa sia la tua compagna, la moglie alla quale sei legato da un patto. Ma, direte voi, non ce n’è uno che fece così? E tuttavia, lo Spirito rimase in lui. Ma perché quell’uno lo fece? Perché cercava la discendenza promessagli da Dio. Badate dunque al vostro spirito, e nessuno agisca slealmente verso la moglie della sua giovinezza”. Malachia 2:14-15.

If you have dealt treacherously with your wife, then God is saying to you that you have not even a remnant of His Spirit! That is a sobering thought! Let’s each take a hard look at ourselves and get right with God, then our relationship with our wives will follow.

Se hai agito slealmente a tua moglie, allora Dio ti sta dicendo che non hai nemmeno un residuo del Suo Spirito! Questo è un pensiero che fa riflettere! Diamo ciascuno uno sguardo duro a noi stessi e andiamo bene con Dio, poi seguirà il nostro rapporto con le nostre mogli.

Covers his garment with wrong. “ ‘For I hate divorce,’ says the LORD, the God of Israel, and him who covers his garment with wrong,’ says the LORD of hosts. ‘So take heed to your spirit, that you do not deal treacherously.’” Mal. 2:16. Treacherously in the Hebrew translation is defined as to deal deceitfully, unfaithfully, offend, transgress, or depart.

Copre di violenza la sua veste. “«Poiché io odio il ripudio», dice il Signore, Dio d’Israele; «chi ripudia copre di violenza la sua veste», dice il Signore degli eserciti. Badate dunque al vostro spirito e non siate sleali”. Malachia 2:16. Sleale nella traduzione ebraica è definito come trattare ingannevolmente, infedelmente, offendere, trasgredire o andarsene.

To cover your garment with wrong is defined as violence, unjust gain, cruel, injustice or an oppressor. Many men are in a physical battle or emotional battle with their wives. We have all seen or known women who try to act as tough as men, but are they? Can they ever be? Think about sports that require physical strength, can men and women ever compete fairly? Have you ever witnessed a situation where a successful businesswoman gave way to tears? From her outward appearance, you may have been fooled into thinking that she was every bit as emotionally tough as a man.

Coprire il tuo indumento con il male è definito come violenza, guadagno ingiusto, crudeltà, ingiustizia o oppressore. Molti uomini sono in una battaglia fisica o emotiva con le loro mogli. Tutti abbiamo visto o conosciuto donne che cercano di comportarsi come gli uomini, ma lo sono? Potranno mai esserlo? Pensa agli sport che richiedono forza fisica, uomini e donne possono mai competere equamente? Hai mai assistito a una situazione in cui una donna d'affari di successo ha lasciato il posto alle lacrime? Dal suo aspetto esteriore, potresti essere stato ingannato nel pensare che fosse emotivamente dura quanto un uomo.

It is the hope of this ministry that your wife, after seeing a change in you, will desire to read the Workbook for Women. This will encourage her to seek a gentle and quiet spirit; allowing herself to be the weaker vessel. But how will you respond to her? Will you crush her or cherish her? (Prov. 15:4, Eph. 5:29.)

È la speranza di questo ministero che tua moglie, dopo aver visto un cambiamento in te, desideri leggere il libro per le donne. Questo la incoraggerà a cercare uno spirito dolce e pacifico; permettendo a se stessa di essere come a un vaso più delicato. Ma come risponderai a lei? La schiaccerai o la amerai? (Proverbi 15:4, Efesini 5:29).

Agree, Especially With Your Wife

Sei d'accordo, specialmente con tua moglie

Agree. One of the most important principles taught in the New Testament concerns agreeing with someone, especially when the other person is angry. “Agree with thine adversary quickly, while thou art in the way with him....” Matt. 5:25 KJV. Listening and nodding your head will help a lot when someone is angry or frustrated. So many times we play the “devil's advocate” trying to show someone the other side. (The name alone should warn us of the probable consequences!) Give your wife a chance to share her thoughts, feelings, and frustrations. Get on her side - and don’t fuel the fire.

Sei d’accordo. Uno dei principi più importanti insegnati nel Nuovo Testamento riguarda l'essere d'accordo con qualcuno, specialmente quando l'altra persona è arrabbiata. “Fa’ presto amichevole accordo con il tuo avversario mentre sei ancora per via con lui...” Matteo 5:25. Ascoltare e annuire con la testa aiuterà molto quando qualcuno è arrabbiato o frustrato. Tante volte interpretiamo “l'avvocato del diavolo" cercando di mostrare a qualcuno l'altra parte. (Il solo nome dovrebbe avvertirci delle probabili conseguenze!) Dai a tua moglie la possibilità di condividere i suoi pensieri, sentimenti e frustrazioni. Mettiti dalla sua parte, e non alimentare il fuoco.

Divided against itself. Satan will do all he can to illuminate the areas where you don’t agree so he can divide and conquer your family. “Any kingdom divided against itself is laid waste; and any city or house divided against itself shall not stand.” Matt. 12:25. And, “Any kingdom divided against itself is laid waste; and a house divided against itself falls.” Luke 11:17. “Keeping away from strife is an honor for a man, but any fool will quarrel.” Prov. 20:3.

Diviso contro se stesso. Satana farà tutto il possibile per illuminare le aree in cui non sei d'accordo in modo che possa dividere e conquistare la tua famiglia. “«Ogni regno diviso contro se stesso va in rovina; e ogni città o casa divisa contro se stessa non potrà reggere”. Matteo 12:25. E, “«Ogni regno diviso contro se stesso va in rovina, e casa crolla su casa”. Luca 11:17. “È una gloria per l’uomo l’astenersi dalle contese, ma chiunque è insensato mostra i denti”. Proverbi 20:3.

Agreement. This verse shows us why satan works so hard to cause disagreement between Christian couples. “Again I say to you, that if two of you agree on earth about anything that they may ask, it shall be done for them by My Father who is in heaven.” Matt. 18:19. When we don’t agree as a couple, we actually cancel each other out. It’s just as if you were going to vote for opposing political candidates, you might as well stay home. “But refuse foolish and ignorant speculations knowing that they produce quarrels. And the Lord’s bond- servant must not be quarrelsome, but be kind to all, able to teach, patient when wronged.” 2Tim. 2:23.

Accordo. Questo versetto ci mostra perché satana lavora così duramente per causare disaccordo tra le coppie cristiane. “E in verità vi dico anche: se due di voi sulla terra si accordano a domandare una cosa qualsiasi, quella sarà loro concessa dal Padre mio che è nei cieli”. Matteo 18:19. Quando non siamo d'accordo come coppia, in realtà ci cancelliamo a vicenda. È proprio come se dovessi votare per candidati politici opposti, potresti anche rimanere a casa. “Evita inoltre le dispute stolte e insensate, sapendo che generano contese. Il servo del Signore non deve litigare, ma deve essere mite con tutti, capace di insegnare, paziente”. 2 Timoteo 2:23-24”.

Deeds of the flesh are evident. It is evident to other Christians, and certainly to God, when the way we act is of a fleshly nature. “Deeds of the flesh are evident...strife, jealousy, outbursts of anger, disputes, dissensions, envying....” Gal. 5:19-21. “If any one advocates a different doctrine and does not agree with sound words, those of our Lord Jesus Christ, and with the doctrine conforming to godliness, he is conceited and understands nothing; but he has a morbid interest in controversial questions and disputes about words, out of which arise envy, strife, abusive language, evil suspicions, and constant friction between men of depraved mind and deprived of the truth....” 1Tim. 6:3-5.

Le opere della carne sono manifeste. È evidente agli altri cristiani, e certamente a Dio, quando il modo in cui agiamo è di natura carnale. “Ora le opere della carne sono manifeste... discordia, gelosia, ire, contese, divisioni, invidie...” Galati 5:19-21. “Se qualcuno insegna una dottrina diversa e non si attiene alle sane parole del Signore nostro Gesù Cristo e alla dottrina che è conforme alla pietà, è un orgoglioso e non sa nulla; ma si fissa su questioni e dispute di parole, dalle quali nascono invidia, contese, maldicenza, cattivi sospetti, acerbe discussioni di persone corrotte di mente e prive della verità...” 1 Timoteo 6:3-5.

Fruit of the Spirit. “But the fruit of the Spirit is love, joy, peace, patience, kindness, goodness, faithfulness, gentleness, self-control; against such things there is no law.” Gal. 5:22. “Urge bondslaves to be subject to their own masters in everything, to be well-pleasing, not argumentative.” Titus 2:9. As a Christian, you are the Lord's bondslave. He bought you with a price. You are not your wife’s bondslave. You, as Christ’s bondslave, need to be pleasing to Him.

Il frutto dello Spirito. “Il frutto dello Spirito invece è amore, gioia, pace, pazienza, benevolenza, bontà, fedeltà, mansuetudine, autocontrollo; contro queste cose non c’è legge”. Galati 5:22-23. “Esorta i servi a essere sottomessi ai loro padroni, a compiacerli in ogni cosa, a non contraddirli”. Tito 2:9. Come cristiano, tu sei lo servo del Signore. Ti ha comprato con un prezzo. Non sei lo servo di tua moglie. Tu, come schiavo di Cristo, devi essere gradito a Lui.

Anger of man. You have heard some say that since Jesus was angry and turned over the tables in the temple, we can be angry. “But let everyone be quick to hear; slow to speak and slow to anger; for the anger of man does not achieve the righteousness of God.” James 1:19-20.

L’ira dell'uomo. Hai sentito alcuni dire che, poiché Gesù era arrabbiato e rovesciò i tavoli del tempio, possiamo essere arrabbiati. “Che ogni uomo sia pronto ad ascoltare, lento a parlare, lento all’ira; perché l’ira dell’uomo non compie la giustizia di Dio”. Giacomo 1:19-20.

Again, agree! You must try to find the area of agreement instead of the point of disagreement. “Again I say that if two of you agree on earth about anything that they may ask, it shall be done for them by My Father who is in heaven.” Matt. 18:19. Take charge of a disagreement. Nod your head, find the points you agree on, and state them to her out loud. Wives want to be heard, everyone does. That’s why people get louder and begin screaming or yelling – they want to be heard and understood. Take time to consider the areas where you agree and move in that direction.

Ancora una volta, sei d'accordo! Devi cercare di trovare l'area di accordo invece del punto di disaccordo. “E in verità vi dico anche: se due di voi sulla terra si accordano a domandare una cosa qualsiasi, quella sarà loro concessa dal Padre mio che è nei cieli”. Matteo 18:19. Prenditi cura di un disaccordo. Annuisci con la testa, trova i punti su cui sei d'accordo e dichiarali ad alta voce. Le mogli vogliono essere ascoltate, tutti lo fanno. Ecco perché le persone diventano più forti e iniziano a urlare: vogliono essere ascoltate e capite. Prenditi del tempo per considerare le aree in cui sei d'accordo e muoviti in quella direzione.

A Lying Tongue

La lingua bugiarda

The Lord hates. Let’s read Proverbs, which tells us much about lying. “There are six things which the Lord hates, Yes, seven which are an abomination to Him: Haughty eyes, a lying tongue and hands that shed innocent blood…” Prov. 6:16-18.

Il Signore odia. Leggiamo Proverbi, che ci dice molto sulla menzogna. “Sei cose odia il Signore, anzi sette gli sono in abominio: gli occhi alteri, la lingua bugiarda, le mani che spargono sangue innocente...” Proverbi 6:16-17.

Deceitful. “Deliver my soul, O Lord from lying lips, from a deceitful tongue.” Ps. 120:2. When your wife, or someone else, catches you in a lie (or what you may call a fib), do you deny it? Are you truthful? Or do you debate about exactly what you said to try and twist the truth to your favor? Remember, deceitful is in the definition of dealing treacherously with your wife.

Ingannatrice. “Signore, libera l’anima mia dalle labbra bugiarde, dalla lingua ingannatrice”. Salmi 120:2. Quando tua moglie, o qualcun altro, ti coglie in una bugia (o in quello che potresti chiamare un fib), lo neghi? Sei sincero? O discuti esattamente su ciò che hai detto per cercare di distorcere la verità a tuo favore? Ricorda, l'inganno è nella definizione di trattare a tradimento con tua moglie.

Father of lies. Be sure that you never lie, because the devil is the father of lies, and lying is an abomination to God. “You are of your father the devil, and you want to do the desires of your father. He was a murderer from the beginning, and does not stand in the truth, because there is no truth in him. Whenever he speaks a lie, he speaks from his own nature; for he is a liar, and the father of lies.” John 8:44. Remember, it’s the truth that sets you free!

Padre della menzogna. Assicurati di non mentire mai, perché il diavolo è il padre della menzogna e mentire è un abominio per Dio. “Voi siete figli del diavolo, che è vostro padre, e volete fare i desideri del padre vostro. Egli è stato omicida fin dal principio e non si è attenuto alla verità, perché non c’è verità in lui. Quando dice il falso parla di quel che è suo, perché è bugiardo e padre della menzogna”. Giovanni 8:44. Ricorda, è la verità che ti rende libero!

Impossible To Control When Drinking

Impossibile da controllare quando si beve

Not wise. “Wine is a mocker, strong drink a brawler, And whoever is intoxicated by it is not wise.” Prov. 20:1. The person who is intoxicated by the effects of alcohol is not wise. What you speak while intoxicated will mock you later. “And you neglected all my counsel, And did not want my reproof; I will even laugh at your calamity; I will mock when your dread comes….” Prov. 1:25-26. “And do not get drunk with wine, for that is dissipation (frivolous amusement), but be filled with the Spirit….” Eph. 5:18.

Non è saggio. “Il vino è schernitore, la bevanda alcolica è turbolenta, chiunque se ne lascia sopraffare non è saggio”. Proverbi 20:1. La persona che è intossicata dagli effetti dell'alcol non è saggia. Ciò che parli mentre sei ubriaco ti prenderà in giro in seguito. “Anzi, avete respinto ogni mio consiglio e della mia correzione non ne avete voluto sapere, anch’io riderò delle vostre sventure, mi farò beffe quando lo spavento vi piomberà addosso”. Proverbi 1:25-26. “Non ubriacatevi! Il vino porta alla dissolutezza (divertimento frivolo). Ma siate ricolmi di Spirito”. Efesini 5:18.

Utter perverse things. “Who has woe? Who has sorrow? Who has contentions? Who has complaining? Who has wounds without cause? Who has redness of eyes? Those who linger long over wine, those who go to taste mixed wine. Do not look on the wine when it is red, when it sparkles in the cup, when it goes down smoothly; at the last it bites like a serpent, and stings like a viper. Your eyes will see strange things, and your mind will utter perverse things. And you will be like one who lies down in the middle of the sea, or like one who lies down on the top of a mast. ‘They struck me, but I did not become ill; they beat me, but I did not know it. When shall I awake? I will seek another drink.’ ” Prov. 23:29-35.

Discorsi pazzi. “Per chi sono gli «ahi»? Per chi gli «ahimè»? Per chi le liti? Per chi i lamenti? Per chi le ferite senza ragione? Per chi gli occhi rossi? Per chi s’indugia a lungo presso il vino, per quei che vanno a gustare il vino tagliato. Non guardare il vino quando rosseggia, quando scintilla nel bicchiere e va giù così facilmente! Alla fine, esso morde come un serpente e punge come una vipera. I tuoi occhi vedranno cose strane e il tuo cuore farà dei discorsi pazzi. Sarai come chi si coricasse in mezzo al mare, come chi si coricasse in cima a un albero di nave. Dirai: «M’hanno picchiato e non m’hanno fatto male; mi hanno percosso e non me ne sono accorto. Quando mi sveglierò? Tornerò a cercarne ancora!»” Proverbi 23:29-35.

A person who drinks a lot is not an alcoholic. Drinking to excess is not a disease; it’s a sin. Confess your sin if you are held by the cords of alcohol. If you stumble, continue to confess and cry out to God for deliverance.

Una persona che beve molto non è un alcolizzato. Bere in eccesso non è una malattia; è un peccato. Confessa il tuo peccato se sei trattenuto dalle corde dell'alcol. Se inciampi, continua a confessarti e grida a Dio per la liberazione.

Proceeds out. “Not what enters into the mouth defiles the man, but what proceeds out of the mouth, this defiles the man.” Matt. 15:11. If what you are putting into yourself causes your lips to transgress, then you should stop. Do it for your wife, your children, or others who are close to you. Confess your sin and move on to victory! “…the truth shall make you free.” John 8:32. Hallelujah!

Quello che esce. “Non quello che entra nella bocca contamina l’uomo; ma è quello che esce dalla bocca che contamina l’uomo!” Matteo 15:11. Se ciò che stai mettendo in te stesso fa trasgredire le tue labbra, allora dovresti smettere. Fallo per tua moglie, i tuoi figli o altri che ti sono vicini. Confessa il tuo peccato e passa alla vittoria! “... la verità vi farà liberi”. Giovanni 8:32. Alleluia!

 

To Sum Up…

Riassumendo…

 

1. Be aware of how much you say: With many words transgression is Instead, let your communication be Yes, yes or No, no - anything more than this will lead to evil.

1. Sii consapevole di quanto dici: con multitudine de parole la trasgressione è inevitabile. Invece, lascia che la tua comunicazione sia Sì, sì o No, no, qualcosa di più di questo porterà al male.

 

2. Be careful what you say: by your words you’ll be justified and by your words you’ll be condemned!

2. Fai attenzione a quello che dici: con le tue parole sarai giustificato e con le tue parole sarai condannato!

 

3. Do not argue: agree with your adversary quickly!

3. Non discutere: concorda rapidamente con il tuo avversario!

 

4. How are we to answer? Give a gentle answer, ponder (think a while) how to answer, and don’t answer before you listen, it is folly and shame!

4. Come dobbiamo rispondere? Dai una risposta gentile, rifletti (pensa un po') su come rispondere, e non rispondere prima di ascoltare, è follia e vergogna!

 

5. Learn to be content in whatever circumstances you are in.

5. Impara ad essere contento in qualsiasi circostanza ti trovi.

 

6. If healing is needed: remember, pleasant words are a honeycomb, sweet to the soul and healing to the bones, and sweetness of speech adds

6. Se è necessaria la guarigione: ricorda, le parole piacevoli sono un nido d'ape, dolci per l'anima e la guarigione per le ossa, e la dolcezza della parola aggiunge persuasività.

 

7. You must walk in the Spirit and stop doing whatever you “But I say, walk by the Spirit, and you will not carry out the desire of the flesh...these are in opposition to one another, so that you may not do the things that you please.”

7. Devi camminare nello Spirito e smettere di fare quello che vuoli. “Io dico: camminate secondo lo Spirito e non adempirete affatto i desideri della carne... sono cose opposte tra di loro, in modo che non potete fare quello che vorreste”.

 

8. The rule of thumb that will help to guide you is this: whatever comes easy for us to do in the flesh is of the flesh. Whatever is difficult to do and requires us to draw on the Holy Spirit’s strength is walking in the Spirit.

8. La regola empirica che vi aiuterà a guidarvi è questa: tutto ciò che è facile per noi fare nella carne è della carne. Tutto ciò che è difficile da fare e che ci richiede di attingere alla forza dello Spirito Santo è camminare nello Spirito.

 

Strive to appear wisebykeepingsilent.

Let your wordsbelovingandpatient.

Love your wife as Christ loves His church.

Sforzati di apparire saggio rimanendo in silenzio.

Lascia che le tue parole siano amorevoli e pazienti.

Ama tua moglie come Cristo ama la Sua chiesa.

 

Personal Commitment: To open my mouth with wisdom and healing. “Based on what I have learned from God’s Word, I commit to remain patient, wait before I answer, and to be sweet in my every word, especially to my wife and children.”

Compromesso personale: Aprire la bocca con saggezza e guarigione. "Sulla base di ciò che ho imparato dalla Parola di Dio, mi impegno a rimanere paziente, ad aspettare prima di rispondere e ad essere dolce in ogni mia parola, specialmente con mia moglie e i miei figli".

May God be with you as you strive to be more like Christ!

Possa Dio essere con te mentre ti sforzi di essere più simili a Cristo!

Journal Form

Per favore, inizia un DIARIO con il SIGNORE, in mente quello che stai imparando ogni giorno per i prossimi 30 giorni per "Restaurare il tuo matrimonio".

Più si riversa il cuore in questi moduli, più Dio e noi possiamo aiutarti. Questi moduli aiuteranno anche te e il tuo ePartner per la responsabilità. CLICCA QUI